A cura della Redazione
Basketorre, successo per le giovani Esordienti Venerdì sera, nella palestra "Severi" di Castellammare di Stabia, le terribili scugnizze di mister Ruggero Betteghella, sostituto pro tempore della coach Iolanda Tessitore, hanno facilmente avuto la meglio sulle pari età del Basket Team Stabia per 29 a 13. Un risultato mai in discussione, frutto di una ottima prestazione e di un gioco corale fluido e veloce. Sin dalle prime battute, le ragazze sono riuscite ad esprimere sul campo tutto il lavoro profuso in settimana, evidenziando quei progressi, tecnici e tattici, che erano mancati loro in altre precedenti occasioni. Le oplontine, trascinate dalle implacabili Giorgia Desgro e Syria Germano, e dalle inesauribili Roberta Di Martino e Annachiara Santaniello, hanno eccellentemente interpretato le direttive che arrivavano della panchina ed hanno agevolmente arginato il tentativo di rimonta delle tenaci stabiesi, che, con grinta ed energia, hanno in più occasioni cercato di rietrare in partita senza però riuscirvi. La partita si è sviluppata con un costante e progressivo vantaggio delle giovani atlete torresi che, col trascorrere dei minuti, diveniva sempre più rassicurante e che, al di là del risultato finale, non deve ingannare sul reale divario tra le compagini in campo. Il punteggio del primo quarto, solo 2 a 4 a favore della squadra ospite, nasconde la netta supremazia delle oplontine che non riuscendo a capitalizzare le numerose occasioni da canestro, hanno dato alle avversarie l´illusione di poter giocare alla pari la partita. É nel secondo quarto, terminato 4 a 12, che si realizza il primo break; le giovani atlete, sfruttando l´abilità ai rimbalzi di Rita Di Somma e l´asfissiante difesa di Ludovica Porcelli e di Ilaria Capasso, inanellano con la piccola Syria Germano una serie di canestri che lasciano annichilite le stabiesi incapaci di reagire alla baldanzosa prestazione delle torresi. Nel terzo quarto, chiuso 8 a 22, i decisivi canestri di Giorgia Desgro e il continuo pressing a tutto campo di Marcella Ammirati, spengono le residue velleità di rimonta delle mai dome padrone di casa. Nella quarta e conclusiva frazione le stabiesi cercano invano di ridurre il distacco che, anche grazie al primo canestro in questa competizione di Eliana De Siena ed alla solidità difensiva di Francesca Bizzarri, resta pressoché immutato. Al termine della gara, soddisfatto il presidente Vecchione: "Sono felice della convincente prestazione delle atlete del Basketorre - ha dichiarato -, che hanno vinto con merito esprimendo anche una buona pallacanestro". "Le ragazze hanno mostrato - ha affermato coach Betteghella -, anche lontano dalla palestra di casa, una buona maturità corale e delle ottime giocate individuali che le condurranno sicuramente ad altre convincenti affermazioni". Un ringraziamento, infine, va ai sempre presenti supporters del Basketorre al femminile che non hanno fatto mai mancare la propria partecipazioni alle atlete in campo. TONIO