A cura della Redazione
Judo, Torneo "Vittorio Veneto": bronzo per Palumbo Trofeo Internazione "Judo Vittorio Veneto", torresi protagonisti. La prestigiosa kermesse, giunta alla 24esima edizione, si è tenuta il 26 febbraio scorso al Palasport “Zoppas Arena” di Conegliano. Ha visto la partecipazione di trecento clubs e oltre duemila atleti iscritti, in rappresentanza di diciassette nazioni. Per la "Meeting Judo Karate" di Torre Annunziata, dei Maestri Bruno e Luca Fuscati, hanno partecipato Gennaro Palumbo, nella categoria fino a 90 Kg, e Genny Setaro, in quella fino a 66 Kg. Per i due atleti torresi la gara ha rappresentato una tappa preparatoria in vista delle finali del Campionato italiano, previsto per febbraio e spostato a giugno, a causa del problema neve. Buona la prova di Genny Setaro. L´atleta oplontino si è classificato settimo su sessanta partecipanti, nonostante il fatto che per la prima volta abbia sperimentato una categoria di peso (66Kg) superiore a quella in cui gareggia abitualmente, e dopo aver effettuato un viaggio di 800 km in auto, iniziato alle 5 del mattino. I filmati di gara forniranno buoni spunti su cui lavorare per la "messa a punto" in vista del Campionato Italiano, nel quale, tenendo le dita incrociate, tutto lo staff della Meeting Judo Karate crede molto. Inaspettato quanto gradito l´esordio in una competizione internazionale per Gennaro Palumbo (90 Kg), che ha addirittura conquistato la medaglia di bronzo. Senza nessun timore reverenziale, Palumbo ha affrontato e battuto atleti più esperti e, sulla carta, avvantaggiati rispetto a lui. Il Maestro Fuscati si rallegra per i risulati conseguiti: «I nostri atleti hanno ancora ottimi margini di miglioramento. Hanno affrontato questa esperienza senza nessuna soggezione, dimostrando anzi buone capacità di ragionamento e di interpretazione della situazione di gara. Questo ci fa ben sperare per i prossimi impegni e, soprattutto, per l´appuntamento più importante, il Campionato italiano». Prossimo impegno per i ragazzi della Meeting Judo ad aprile, al Trofeo Internazionale "Città di Colombo" di Genova.