A cura della Redazione
Basketorre 2009, l´under 13 chiude "andata" al primo posto Si conclude formalmente il girone d’andata del campionato Under 13 (in realtà mercoledì prossimo ci sarà il recupero della gara interna contro l’Abatese), ed il Basketorre 2009 si assicura il primo posto in classifica grazie alla perentoria affermazione contro la Pallacanestro Boscoreale per 103 a 10. Troppa la differenza tecnica tra le due squadre per esserci partita, tuttavia l’impegno non è mancato ed entrambe le formazioni si sono espresse al meglio possibile, onorando la partita ben oltre il risultato numerico espresso dal punteggio finale. Per alcuni giocatori del Basketorre è stato un ritorno alle origini; Daniele Costantino e Lorenzo Riso militavano lo scorso anno tra le file boschesi ed è stata l’occasione di confrontarsi con vecchi compagni di squadra che rimangono sempre buoni amici. Un po’ un derby per i due ragazzi, che si sono disimpegnati molto bene e che hanno dato origine ad un simpatico siparietto negli amichevoli sfottò di fine partita. L’allenatore del Basketorre 2009, Ruggero Betteghella, si è dichiarato molto soddisfatto del lavoro svolto con i propri ragazzi nella stagione agonistica, e nel fare un bilancio positivo dal punto di vista tecnico della squadra (che per inciso è sempre alla ricerca di giovani per rinforzare il reparto dei “lunghi”), ha precisato che il ruolo e la responsabilità di questa squadra è quello di rappresentare degnamente lo spirito sportivo dell’Associazione. Gli fa eco il presidente, Nino Vecchione, che ha sottolineato come la giovane esperienza del Basketorre, nato appena nel 2009, molto supportata dall’impegno di un nucleo “storico” di appassionati, stia facendo maturare un movimento di cui l’under 13 è solo la punta di un iceberg, e che per questo merita di trovare nuovi proseliti nella città oplontina per avvicinare le giovani generazioni allo sport, vissuto come una esperienza sana sotto tutti i punti di vista. ANTONIO AVITABILE