A cura della Redazione
Starita ricandidato a sindaco per la coalizione di centrodestra Sarà Giosuè Starita il candidato a sindaco della coalizione formata da Api, UdC, Noi Sud e Progressisti e Democratici? La risposta l´avremo entro le prissime 48 ore, ma tutto lascia presupporre che l´attuale sindaco l´abbia spuntata sui suoi concorrenti. Definitivamente tramontata l´ipotesi di candidatura a sindaco dell´avvocato penalista Elio D´Aquino, indiscrezione che era balzata sui giornali in seguito ad un incontro a Palazzo Vialdo tra lui e Starita, alla presenza anche del sindaco di Torre del Greco Ciro Borriello. Starita si appresta, così, a concorrere per il suo secondo mandato a sindaco, dopo che aveva più volte affermato di non essere interessato a ricoprire di nuovo questa carica. La sua candidatura si aggiunge a quella dal dott. Antonio Gagliardi, sostenuto da Italia dei Valori, Sinistra Eciologia Libertà, Coministi Italiani, Rifondazione Comunista, Torre nel Cuore e Movimenta Naturalista Italiano, e a quella dal dott. Enzo Sica, che sarà sostenuto da Partito Democratico, Centro Comune, Forza del Sud, Circoli Nuova Italia, Psi, Popolari per il Sud. Quarto concorrente, il consigliere ex PdL Gennaro Di Paolo, sostenuto da quattro liste civiche.