A cura della Redazione
Radio Nuovevoci: ecco "L´Altro Giraud", programma video-radio Lo sport a Torre Annunziata stenta a possedere un proprio aggregatore, un contenitore mediatico che possa mettere in contatto le varie discipline tra loro. Ecco da cosa nasce "L´Altro Giraud", programma in video-radio realizzato da Radio Nuovevoci a partire da martedì 22 novembre ed in onda tutti i martedì in diretta dalle ore 18.30 ma fruibile nella modalità on demand, come e quando si preferisce, anche nelle ore successive. Il programma è alla sua seconda stagione e le novità non mancheranno. La prima, quella più importante, vede il coinvolgimento attivo dell´Amministrazione Comunale di Torre Annunziata attraverso il proprio patrocinio morale: una testimonianza importante che avvalora quanto messo in piedi in pochi anni dallo staff di Radio Nuovevoci, come sottolinea anche il Consigliere con delega allo Sport, Domenico De Vito: "Abbiamo recepito con molto entusiasmo l´idea dell´Associazione Nuovevoci di cui già ne conosciamo la professionalità e l´impegno. Raccontando lo sport torrese in un programma sul web, offriamo una vetrina costante a tutte quelle associazioni che operano sul territorio nonostante i sacrifici causati dalla mancanza o dalla inadeguatezze di alcune strutture cittadine. Il loro compito ha una valenza sociale estremamente significativa ma spesso viene dimenticata". La seconda novità consiste nell´allargamento alle altre discipline sportive, quindi non solo calcio quest´anno come conferma Antonio Manzo, direttore della webradio oplontina: "Da ufficio stampa del Savoia, per noi sarebbe stato sin troppo facile parlare solo di calcio, abbiamo deciso di complicarci piacevolmente la vita occupandoci anche degli altri sport made in Torre Annunziata. I nostri giovani inviati, ogni week-end, seguiranno i principali impegni agonistici del territorio e, periodicamente, faranno visita alle associazioni nelle proprie strutture seguendone gli allenamenti. La nostra utenza diverrà così trasversale, il web ci aiuterà poi ad abbattere qualsiasi distanza raggiungendo anche gli appassionati lontani dalla propria città. Per questa produzione potremo usufruire di una scenografia straordinaria che regalerà non poche emozioni. Per me è una grandissima soddisfazione capitanare, per l´ennesima volta, una giovane redazione che fa della passione la propria arma migliore, l´unica che non la tradirà mai". COMUNICATO