A cura della Redazione
Il Partito Democratico torrese nel segno di Siani Ambiente e legalità, nel ricordo di Giancarlo Siani, il giornalista ucciso dai clan giusto 26 anni fa. Sono stati questi i temi che hanno animato la prima giornata della festa Democratica di Torre Annunziata in programma fino a domenica 25. A prendere parola, nel corso del primo dibattito svoltosi presso il Lido Azzurro, sono stati Pierpaolo Telese, segretario cittadino del Pd; l´On. Aldo Cennamo; Giuseppe Scognamiglio, rappresentante dei giovani che animano la web radio dedicata a Siani e Andrea Orlando, commissario della Federazione provinciale del Pd di Napoli nonchè responsabile nazionale giustizia. Oggi, sabato 24 settembre, la Festa continuirà con un dibattito previsto alle 10,30 sul tema "Restituire il mare alle città vesuviane" nel quale interverranno Stella Bianchi, responsabile nazionale ambiente del Pd; Giuliano Cannata, docente universitario; Mario Casillo, consigliere regionale Pd; Carmine Ferrara, vice presidente dell´associazione ´Amici del Sarno´; Giovanni Guglielmini, commissario per la bonifica del fiume Sarno; Giovanni Iacone, consigliere della Gori; Pasquale Marrazzo, commissario dell´Autorità di bacino del Sarno; Carlo Sarro, presidente dell´Ato 3; Linda Solino, dell´associazione ´Terramare 3000´ e Guglielmo Vaccaro, parlamentare Pd. Nel pomeriggio, alle 18, il tema dibattuto sarà, invece, ´Ritrovare la bellezza, il coraggio di scommettere sulle città sostenibili´. Interverranno Stella Bianchi, Pino Capasso, sindaco di San Sebastiano al Vesuvio; Enzo Cuomo, sindaco di Portici, Leonardo Impegno, presidente del Forum provinciale del Pd che si occupa di sviluppo e territorio e Gennaro Polichetti, presidente dell´Ordine degli Architetti di Napoli. Alle 19 e 30, infine, Vincenzo Lamberti, giornalista di Metropolis, intervista Raffaele Del Giudice di Legambiente Campania. G.S.