A cura della Redazione
Referendum, anche domenica la raccolta firme di IdV Ha preso il via domenica scorsa la raccolta firme promossa dall’Italia dei Valori per i referendum sull’abolizione delle Province (intese come Enti) e dell’attuale legge elettorale, il cosiddetto “porcellum”, che di fatto proibisce agli elettori di scegliere chi mandare in Parlamento considerato il blocco delle liste e dei candidati “calati” dall’alto. Il circolo cittadino di Torre Annunziata ha allestito un banchetto dinanzi al Banco di Napoli, all’incrocio tra via Vesuvio e corso Umberto I. Tante le persone che si sono fermate per chiedere informazioni e per apporre la propria firma. Sono state raccolte, infatti, circa 300 firme in poco più di tre ore. L’iniziativa verrà ripetuta con le stesse modalità tutte le domeniche fino al 25 settembre, dalle ore 10.30 alle ore 13.00. Ricordiamo che i cittadini possono firmare per il referendum anche presso il proprio Comune di residenza.