A cura della Redazione
Officine Torresi, prorogata la CIG fino a dicembre Sono sette le aziende campane che hanno ottenuto dal Ministero del Lavoro la proroga della Cassa Integrazione Guadagni (CIG). Tra queste figurano le Officine Torresi, sede a Pompei ma stabilimento di produzione a Torre Annunziata, in via Terragneta. Per i 41 lavoratori, il provvedimento di ammortizzazione sociale avrebbe dovuto già scadere, ma il Ministero ha deciso di concedere una deroga fino al 31 dicembre prossimo. Una scelta giustificata dalla difficile situazione che sta attraversando l´intero Paese ed in particolar modo la nostra città, che da anni è colpita da una vera e propria stagnazione economica ed occupazionale. Intanto, il primo settembre è previsto un vertice in Prefettura per ufficializzare la proroga del provvedimento a favore dei 41 operai e per discutere del futuro degli altri lavoratori torresi in difficoltà, come quelli dell´ex Metalfer. A tal proposito, si è in attesa di ricevere i fondi già stanziati dalla Regione Campania, e non ancora elargiti (poco più di 190 mila euro), per pagare coloro che hanno seguito i corsi di aggiornamento fino a marzo scorso.