A cura della Redazione
Penniniello e Rovigliano, esposto-denuncia del Pd Il Pd di Torre Annunziata, insieme al Pd provinciale e regionale, con i Gruppi parlamentari della Regione, della Camera e del Senato, ha organizzato, ieri, una giornata di impegno, di confronto e di lotta sui temi del disinquinamento del Sarno e del Golfo, per la fruizione del mare, per liberare la città oplontina - nella zona di Rovigliano e del Penniniello - dai gravi rischi che ne attentano le condizioni igienico/sanitarie. Le iniziative finalmente proiettate sul territorio sono state coordinate dal PD di Torre Annunziata e da Paolo Persico (della segreteria regionale). Ieri sono stati organizzati i seguenti appuntamenti: a) la visita delle delegazioni parlamentari e dei dirigenti del PD agli impianti di depurazione di foce Sarno; b) l’incontro del coordinatore del PD torrese Pierpaolo Telese con la comunità di Rovigliano - svoltosi presso la parrocchia di San Michele - al quale ha partecipato il consigliere provinciale PD Del Prete (neo rappresentante nel Cda del Consorsio di bacino del Sarno); c) il convegno organizzato dal Forum Ambiente del PD di Torre Annunziata (presieduto da Maria Lionelli) e dalla Associazione “Amici del Sarno” al quale hanno partecipato tra gli altri il gen. Jucci, l’europarlamentare Andria, i parlamentari nazionali Armato, Mazzarella, Ronchi e Vaccaro, i parlamentari regionali Casillo e Marciano, numerosissimi sindaci a cominciare da quello di Pompei D’Alessio, i presidenti dei Circoli PD delle città interessate, il segretario regionale del PD Enzo Amendola. Infine, il Pd ha inoltrato stamattina al Comune, all’ASL ed alla Procura della Repubblica un esposto/denuncia (che si allega) per le condizioni igienico-sanitarie dei quartieri di Rovigliano e Penniniello ubicati del Comune di Torre Annunziata. Il Pd ha chiesto un incontro all’Assessore provinciale Dott. Giuseppe Caliendo, per affrontare le tematiche riguardanti la bonifica del Sarno e il controllo degli scarichi. La scelta di mettere al centro del futuro delle nostre comunità il mare - la sua tutela e valorizzazione, la possibilità di farne il perno delle politiche di sviluppo - viene assunta dal PD in modo definitivo e strategico e sarà sostenuta da un’intensa mobilitazione, oltre che da proposte di merito per raggiungere l’obiettivo prefissato: riprenderci il mare, riprenderci il nostro futuro. COMUNICATO