A cura della Redazione
La boxe allo stadio Giraud di Torre Annunziata In occasione della giornata dello sport organizzata dall´Amministrazione Comunale di Torre Annunziata, nella persona del delegato allo Sport Domenico De Vito, sul campo del Giraud hanno incrociato i guantoni in modo dimostrativo giovani atleti delle Associazioni Pugilistiche Torresi, la Vesuviana e l´Oplonti. Sotto lo sguardo attento del guru della Boxe Torrese Lucio Zurlo, i ragazzi delle due Associazioni hanno inizialmente dimostrato tra di loro la tecnica della noble art per poi successivamente dare la possibilità ai bambini presenti di poter indossare i guantoni per disputare alcune riprese di sparring contro i ragazzi che già calcano agonisticamente il ring. Chi ha destato particolare interesse sono state le due ragazze della Boxe Vesuviana, Mina Morano e Fiorella Varcaccio, con la prima che ha ripreso ad allenarsi dopo un´operazione alla spalla, e la seconda che a breve debutterà nel mondo dei pugni rosa. Un plauso anche agli altri mini atleti guidati dal maestro Spano come i gemelli Nespro fratelli dei più famosi Gaetano e Francesco ed ai fratelli Pinto dell´Oplonti che hanno mostrato il talento del piccolo Manuel, figlio dell´Olimpionico Alfonso. Della serie buon sangue non mente.