A cura della Redazione
Atletica, Hinna "padrona" delle prove multiple Continua, perenne, il dominio dell’Hinna in Campania nelle gare di prove multiple. Tra domenica e lunedì, sulla rinnovata pista del campo Virgiliano a Posillipo, si sono disputati i campionati regionali assoluti, individuali e societari, di prove multiple. Per gli oplontini doppia vittoria: nel decathlon la spunta Marco Perna (5.893 punti) e nell’eptathlon Serena Auricchio (3.868 punti). In campo maschile bella lotta, con suspence incrementata da un acquazzone durante l’ottava gara, nel salto con l’asta: piazza d’onore per Marco Cirillo, autore di un buon 50"90 nei 400, prova conclusiva della prima giornata. Bronzo, invece, per Yassine Mouhib, con 5.387 punti. Nel decathlon riservato agli junior, notevoli sono stati i progressi per Antonio Avella, vincitore con 5.686 punti. Tra le donne, bella vittoria di Serena Auricchio (nella foto, al centro), nipote d’arte (nonno Raffaele è stato primatista regionale di salto con l’asta alla fine degli anni ’30). Per la 18enne studentessa del "Pitagora" discrete gare con la punta nei 100Hs corsi in 16"38 sulla scia di Anna Generali, la scafatese che corre per il GS Trentino Valsugana, che frema i cronometri in 14"84. Saranno ben sette, quindi, gli oplontini che a fine maggio scenderanno in pista all’Helvia Recina di Macerata per i Tricolori under 20 e under 23 di prove multiple. LUIGI CHIERCHIA