A cura della Redazione
Oscar Guidone e la storia delle Pro Loco Da dove hanno origine le Pro Loco? Narra la leggenda che un illuminato funzionario dell´Impero romano, colpito dai benefici influssi di Mercurio e Minerva, creò un ufficio di accoglienza per i visitatori dell´urbe: lo chiamò Pro Loco. La prima Pro Loco italiana nacque nel 1881 a Pieve Fesino. Attualmente le Associazioni presenti sul territorio sono oltre 5.600. In piú di cento anni di lavoro nel settore turistico, le Pro Loco hanno accumulato un enorme bagaglio di esperienze importantissime nel custodire gelosamente le tradizioni popolari che altrimenti sarebbero scomparse, nel tutelare i patrimoni storici, archeologici e ambientali, nel difendere le radici culturali degli italiani. Importantissimo il lavoro certosino di assistenza al visitatore e quello dell´animazione e dell´organizzazione di iniziative riguardanti anche la più piccola frazione della città. L´Unione Nazionale delle Pro Loco (Unpli) è nata nel 1962 con l´intento di tutelare e rappresentare queste Associazioni. L´Unpli é presente su tutto il territorio italiano con le sue strutture periferiche regionali, provinciali e di bacino che sono coordinate da tre vicepresidenti con competenze su precise aree geografiche. Gli indirizzi politici e programmatici sono affidati al Consiglio Nazionale composto dai rappresentanti dai vari Comitati regionali. La realizzazione pratica delle direttive del Consiglio è affidata a specifici dipartimenti alla Giunta esecutiva ed alla Presidenza alla quale spettano anche i compiti di rappresentanza. Una segreteria nazionale e qualificati esperti, infine, si occupano dell´informazione, dei vari problemi amministrativi e fiscali, dei quesiti specifici sottoposti dagli affiliati e della loro tutela legale. Questa imponente struttura offre a milioni di italiani e stranieri la possibilità di scegliere tra le oltre 20.000 manifestazioni organizzate. Ne cura, inoltre, l´assistenza e l`informazione affinché i turisti possano scoprire gli angoli piú belli del nostro strordinario Paese. Lo sapevate cari torresi che anche a Torre abbiamo la Pro Loco? Il presidente è l´avvocato Ciro Maresca e si trova in via Sepolcri, a pochi passi dalla Villa Oplonti. I "Torresi nel Mondo", grazie al grande amore per Torre Annunziata, l´hanno riammodernata dandole uno splendore meraviglioso. Per ben due volte, però, la sede è stata imbrattata da incivli. Ma i volenterosi fratelli e consiglieri dell´associazione, Antonio, Massimo e Marcello Papa, nonché Brigitte Zentis, Vincenzo Marasco, Vincenzo Nastri, Giovanni Farnese e Giovanni Guarro, insieme a me, l´hanno di nuovo ripulita... anche se purtroppo i vandali sono ritornati a colpire. OSCAR GUIDONE Presidente Associazione "Torresi nel Mondo"