A cura della Redazione
Quinto appuntamento con la rassegna "Germi teatrali" Venerdì 1 e Sabato 2 aprile alle ore 21.00 (ingresso gratuito), quinto appuntamento con la rassegna “Sprißen - Germi teatrali", organizzata dall’Associazione Culturale ICS-IDIOTECREATURESALVE ed ospitata e promossa dalla palestra - teatrale “diffusioneteatro” in via Carminiello, 5 (Torre Annunziata). Oramai al quinto appuntamento, la rassegna "Sprißen - Germi teatrali" si affida allo spettacolo “D’umanità si tratta” scritto, diretto ed interpretato da Eduardo Di Pietro. Spettacolo velatamente grottesco e paradossale - come dice lo stesso Di Pietro - questo prestigioso incontro tra gli accademici più importanti del paese, è finalizzato a studiare il progresso della società a cui apparteniamo. Ma poi, basta un dubbio o un equivoco a rivelare quanto labile sia il limite tra accademico e ridicolo, tra apparenza e realtà attraverso. I professori in coro diventano clown, talmente infantili e superficiali che forse nemmeno la precauzione di mantenere i loro nomi riservati, quasi si parlasse di agenti segreti, basta a salvarne la dignità. La dignità di uomini, non solo di intellettuali. Così che, nonostante gli sviluppi imprevisti ed imbarazzanti, la risposta al quesito dei docenti si rende presto chiara. Oltre al bravo Di Pietro, in scena ci saranno Annalisa Direttore, Giovanni Esposito, Rosario Esposito La Rossa, Gennaro Monoforte e Maddalena Stornaiuolo. Al seguito di ogni replica vi sarà un momento di riflessione sugli argomenti trattati nello spettacolo quali la Xenofobia e l’Omofobia con la presenza di alcuni esperti. Venerdì 1 aprile interverranno Antonio Esposito, docente dell´Università Orientale di Napoli; Barbara Pierro, dell’ associazione "Chi rom e... chi no"; Dada Ismail Traore; con Elena Cennini in veste di moderatirce. Sabato 2 aprile: Alfredo Cicalesi del centro territoriale "Mammut"; Dada Ismail Traore; con Ileana Bonadies come moderatrice. COMUNICATO