A cura della Redazione
Il rock dei "Borderline", band di giovani torresi Una nuova rock band di Torre Annunziata si affaccia sul palcoscenico della grande musica. Si tratta dei Borderline, gruppo formato da Angelo Gentile (voce e chitarra), Antonio Ricciardi (chitarra), Fulvio Cirace (basso) e Nunzio Garofano (batteria). Venerdì 25 febbraio presenteranno il loro nuovo EP, "Bere fuoco", al Doria 83 di Napoli, in via Doria al Vomero. Per sottolineare l’evento, il gruppo ha pubblicato in anteprima sul web il videoclip del singolo “Strofa e Ritornello”, (disponibile a questo indirizzo: http://www.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv% 3Db0kcv_8bHEQ&h=1ecc3e_52__7Ey43gB2nMmGbObg) per la regia di Marcello Saurino ed Enrico Barile (che hanno già curato i video di “Assalti Frontali” e “Rein”). “Strofa e Ritornello” è l’urlo polemico del rock al mondo della musica mainstream e, soprattutto a quelle band che sono pronte a spogliarsi, in nome di un totale appiattimento estetico, di qualsiasi originalità musicale. Una produzione che continua a testimoniare lo stile innovativo, nel filone del rock moderno, proposto dalla Subcava Sonora, che, in occasione della presentazione al Doria 83, farà introdurre la loro nuova produzione da uno speciale live set dei Sula Ventrebianco. I Borderline proporranno, come anteprima del live al Doria 83, uno showcase acustico, giovedì 24 febbraio, alle ore 18.00, presso la libreria Aleph di Bagnoli, in Via Giusso. Per chi è stanco delle solite canzonette tutte “strofa e ritornello” sarà una piacevole sorpresa ascoltare “I Borderline”.