A cura della Redazione
Guerriglia antidiscarica. Stamattina il processo ad un manifestante Questa mattina, alle ore 10, si celebrerà presso il tribunale di Torre Annunziata l´udienza che vede imputato uno dei manifestanti antidiscarica accusato di aver danneggiato un´auto delle forze dell´ordine. La vicenda risale al 16 novembre scorso, quando sul finire di uno dei consigli comunali più infuocati da quando si sono levate le proteste contro la discarica del Vesuvio, si ebbero, all´esterno del municipio di Boscoreale, gravi scontri tra gli intervenuti al consiglio, che chiedevano al Sindaco di firmare un´ordinanza che vietasse il passaggio degli autocompattatori sul territorio comunale (il primo cittadino Langella non accolse la richiesta), e le forze dell´ordine. Il ragazzo, arrestato durante gli scontri, venne processato il mattino seguente stesso per direttissima, ma il primo dibattimento slittò al dicembre scorso. In seguito si decise di spostare l´udienza alla data di oggi 18 bebbraio. Il ragazzo ritornò subito libero. Le uniche testimonianze che inchioderebbero il manifestante sarebbero quella fornite da due carabinieri che facevano parte, quella sera stessa, del grande spiegamento di forze dell´ordine intervenute durante gli scontri.