A cura della Redazione
L´arbitro Marco Guida fa visita ai colleghi di Torre del Greco Marco Guida, giovane arbitro di Torre Annunziata, con all´attivo diverse gare dirette anche nel campionato di calcio di serie A, ha preso parte ad un incontro con i suoi colleghi di Torre del Greco. Il fischietto oplontino è stato invitato nella sezione AIA corallina dal presidente, Antonio D´Antonio, lo scorso 25 gennaio. Accompagnato da Alfonso Pacifico, presidente della sezione "F. Santucci" di Torre Annunziata, Guida ha fornito utili consigli ai ragazzi che si apprestano ad intraprendere la carriera di direttore di gara. "Con la sua proverbiale umiltà e con spiccate doti comunicative - si legge nel comunicato ufficiale dell´AIA -, Marco ha saputo dare quelle nozioni utili per migliorare l’approccio degli arbitri alla gara ed il rapporto con i calciatori sul terreno di gioco, soffermandosi particolarmente sull’aspetto comportamentale che l’arbitro deve curare sin dalla sua prima partita. Approfondite varie situazioni di gioco e diversi casi che lo hanno visto protagonista in campo, il giovane arbitro a disposizione della Commissione Nazionale di serie B ha saputo stimolare l’interazione con i giovani seduti in platea, chiedendo il loro punto di vista e quale decisione avrebbero adottato qualora fossero stati al suo posto sul terreno di gioco. Non sono mancate poi le domande sugli aspetti legati all’utilizzo dell’auricolare e alla pressione psicologica dei mezzi televisivi sulla prestazione arbitrale". Nella foto, Guida (a sinistra) e il presidente D´Antonio