A cura della Redazione
Mercato del pesce, sequestro di prodotti ittici Questa mattina, a Torre Annunziata, i carabinieri dei NAS e l´esercito hanno sequestrato dieci tonnellate di frutti di mare, 35 tonnellate di prodotti ittici e 111 chili di datteri nella zona dell´Annunziata, per un valore complessivo di oltre un milione di euro, dove si svolge il tradizionale mercato di fine anno. L´operazione condotta dalle forze dell´ordine e dagli uomini della Capitaneria di Porto, fa seguito a quella messa in atto nei giorni scorsi, che portò al sequestro di 500 chili di datteri di mare. Il motivo dell´intervento è sempre lo stesso: cattivo stato di conservazione dei prodotti e mancanza dei requisiti igienico-sanitari. Nel corso dell´operazione, che ha visto la partecipazione anche del reparto cinofilo, sono stati individuati, grazie ai cani, i botti sequestrati sul lungomare Caracciolo.