A cura della Redazione
Eletto il nuovo direttivo del Cinecircolo Giovanile "Blue Art" Presso l’ Istituto “S.M. Mazzarello” di Torre Annunziata, alla presenza della Direttrice Suora Maria Esposito, è stato eletto il nuovo direttivo del CGS (Cinecircolo Giovanile Socioculturale) “BLUE ART”. Il C.G.S. è un’associazione di promozione che opera nell’ambito della cultura cinematografica, teatrale, musicale e di tutte le arti performative riferite al mondo della cultura giovanile. L’Associazione C.G.S. “ BLUE ART” di Torre Annunziata recepisce le finalità dello Statuto Nazionale dell’Associazione C.G.S./Cnos (Centro Nazionale Opere Salesiane) – Ciofs (Centro Italiano Opere Femminili Salesiane) ed è costituita a norma del Codice Civile, pur nella sua autonomia organizzativa, funzionale, amministrativa, gestionale. L’Associazione si prefigge di raggiungere finalità educative, formative, sociali, promozionali, culturali ed assistenziali a favore dei giovani, con esplicito riferimento all’ispirazione cristiana e al sistema educativo di Don Bosco. In particolare si propone di: - contribuire alla crescita integrale dei giovani, corrispondendo alla loro domanda educativa e valorizzando le espressioni giovanili della cultura e del tempo libero; - sviluppare la professionalità dei soci, la qualificazione educativa dell’animatore culturale e favorire la crescita della spiritualità giovanile; - promuovere le dimensioni educative, culturali, sociali e politiche delle espressioni relazionali giovanili, quali componenti di un articolato progetto di uomo e di società ispirato esplicitamente ai valori cristiani, al sistema preventivo di Don Bosco ed agli sviluppi della prassi educativa salesiana; - diffondere nelle diverse agenzie educative i valori espressivi dei giovani, nonché realizzare attività di cultura cinematografica attraverso proiezioni e dibattiti, cinema d’essai, conferenze, pubblicazioni e manifestazioni similari; - realizzare attività di promozione teatrale, riferite al Teatro Educativo ed alla drammatizzazione, alla musica e a tutte le arti performative riferite al mondo della cultura giovanile, attraverso spettacoli, concerti e momenti di aggregazione, pubblicazioni e manifestazioni similari; - garantire appropriati servizi di promozione, di informazione, di assistenza e di coordinamento per tutti i soci per il perseguimento dei fini propri dell’Associazione; - dare forza giuridica alla rappresentanza associativa delle espressioni socioculturali giovanili negli organismi consultivi e decisionali a tutti i livelli, ricercando opportunità di adesioni ai medesimi; - qualificare il proprio apporto educativo anche intervenendo all’interno di pubbliche programmazioni di attività socioculturali e favorendo iniziative di collaborazione con analoghe istituzioni impegnate nell’area della cultura, dello spettacolo e del tempo libero. L’ Associazione, ricorrendone le caratteristiche, si identifica quindi, come associazione culturale, ente non commerciale, ente di tipo associativo, ente di promozione sociale, associazione di cultura cinematografica, associazione di promozione teatrale, associazione di ispirazione religiosa. Per conseguire le sue finalità, l’Associazione C.G.S. “BLUE ART” si propone una presenza attiva nello specifico della comunicazione sociale, con particolare riferimento ai Settori del Cinema, della Radio, della Televisione, del Teatro, della Musica, dello Spettacolo in genere, della Stampa, dei New Media e degli altri settori di espressione della cultura giovanile. Ecco il nuovo direttivo: Presidente : Dott. Francesco Prisco Vice-Presidente: Dott. Ottavio Arcamone Tesoriere: Rag. Sabino Gentile Segretaria: Prof.ssa Lisetta Terracciano Consigliere (Rapporti con l’ Associazionismo laico e cattolico): Dott. Vincenzo Bisogno Consigliere (Rapporti con il Territorio e gli Enti Locali): Avv. Alfonso Arcamone Consigliere (Rapporti con il Mondo dell’Informazione): Prof.ssa Silvana Sionne Consigliere (Attività giovanili e Tempo Libero): Sig.ra Marianna Di Maio Delegata Salesiana: Sr. Aurelia Raimo Delegata Assemblea dei Soci: Sig.ra Teresa Muoio.