A cura della Redazione
Il CdM approva decreto che cancella cava Vitiello Il Consiglio dei Ministri ha approvato stamane un decreto legge che cancella cava Vitiello dalle discariche inserite nella legge 123/2008. Il provvedimento diventerà legge dello Stato qualora venga approvato dal Parlamento entro 60 giorni. Cancellate, inoltre, anche le discariche di Serre (Sa) e Andretta (Av). Sono state introdotte misure volte ad accelerare la realizzazione di termovalorizzatori, con l’attribuzione al presidente della Regione di poteri commissariali. Successivamente al CdM, il presidente Silvio Berlusconi ha poi incontrato il sindaco di Terzigno, Domenico Auricchio e il governatore della Regione Campania, Stefano Caldoro, per discutere della quetione rifiuti.