A cura della Redazione
La nuova stagione di Radio Nuovevoci E’ la web-radio più “giovane” d’Italia e ha sede a Torre Annunziata: stiamo parlando di Radio Nuovevoci naturalmente, vero e proprio fiore all’occhiello di un modo completamente innovativo di fare comunicazione ed informazione. Lunedì 25 ottobre riparte il suo palinsesto con un anno ricco di novità, come testimonia il direttore Antonio Manzo: “Elencare tutte le sorprese di questa nuova stagione è davvero complicato. Realizzeremo un programma televisivo sul Savoia e sullo sport torrese grazie a una collaborazione con TeleTorre e questo ci entusiasma perché ci pone di fronte a un mondo completamente nuovo. Saremo tra le prime web-radio italiane per numero di produzioni, visto che partiranno ben 14 programmi realizzati nei nostri studi e dal nostro staff. Migliorerà la qualità dei contenuti grazie all’investimento in una nuova piattaforma che ci consentirà di trasmettere anche musica protetta dal diritto d’autore e dare spazio a scelte musicali molto più ampie. Collaboreremo in maniera ancora più assidua con le scuole affinché attraverso la radio possano uscire fuori dei modelli di cittadinanza attiva. La vera battaglia vinta è, però, il coinvolgimento di quasi trenta ragazzi all’interno del nostro staff, sfida non facile in una realtà difficile come la nostra: avranno tutti la possibilità di assumere esperienze e competenze che ci si augura possano tornare utili nel loro futuro lavorativo dato che la nostra resta una realtà senza scopo di lucro”. La radio è solo uno degli strumenti di cui si avvale l’associazione di promozione sociale “Nuovevoci” per catalizzare tutti gli spiriti artistici del territorio che hanno anche la possibilità di uscire dal mondo virtuale e di entrare in quello reale attraverso gli spazi del Caffè Letterario che presto riaprirà i battenti con tanti eventi culturali di spessore. COMUNICATO