A cura della Redazione
Imbrattata di pittura la stele del giudice Falcone al Penniniello Grave episodio nel rione Penniniello. La stele intitolata al giudice Giovanni Falcone è stata oggetto di atti di vandalismo messi a segno da ignoti. Il volto del magistrato è stato trovato imbrattato con pittura bianca. La stele era stata inaugurata nel dicembre scorso, in occasione della marcia contro la camorra alla quale parteciparono tantissimi studenti e la sorella del giudice, Maria Pia. In quell´occasione, venne intitolato a Falcone anche il piazzale del rione.