A cura della Redazione
La Barca dei Saperi, assemblea pubblica sul Ponte di via Seplocri Cari amici della Barca, cari concittadini, come deciso in precedenti incontri la Barca affronta il vergognoso problema del Ponte di Via Sepolcri, che rappresenta simbolicamente la città: esisteva, è stato distrutto, non è stato ricostruito. Il Ponte è stato abbattuto nel 2006 per l’allargamento dell’autostrada Napoli- Salerno, ma per una serie di motivi non è stato più riedificato. Torre è stata distrutta dalla camorra, dalla corruzione, dal clientelismo, dall’individualismo esasperato di troppi suoi abitanti. Se riusciremo tutti insieme a ricostruire il Ponte, riusciremo tutti insieme a ricostruire Torre. Per capire, per arrabbiarsi, per denunciare, per individuare responsabilità, per proporre, per impegnarsi, si terrà un´assemblea pubblica lunedì 10 maggio 2010 alle ore 18.00 al Circolo Professionisti e Artisti al Corso Umberto n. 35 sul tema «Il Ponte di Via Sepolcri deve essere ricostruito subito!». Il Ponte di Via Sepolcri è diventato il Ponte della Legalità, del Lavoro, della Lotta alla camorra, alla corruzione, al clientelismo, all’egoismo, il Ponte della Speranza di una intera città. L’invito è esteso a tutte le persone, in particolare agli studenti, che hanno qualcosa da dire, raccontare, proporre, ascoltare. È iniziata la “Primavera di Torre”. COMUNICATO Clicca qui - Vedi il filmato realizzato dai ragazzi della Barca dei Saperi per l´occasione