A cura della Redazione
In continuo calo la popolazione di Torre Annunziata Ieri, presso i locali del Centro Informagiovani di piazza Ernesto Cesàro in Torre Annunziata, è stato presentato il libro “Torre Annunziata in numeri” a cura di Bartolomeo De Simone, dell’Ufficio Comunale di Statistica, con la collaborazione di Vincenzo Cirillo, Patrizia Pimpinella e Matteo Potenzieri, funzionari Istat. La pubblicazione, che comprende anche alcune serie storiche e confronti tra dati censuari, è suddivisa in diverse aree tematiche e “racconta”, attraverso numeri e tavole, il quinquennio 2004 – ’08 della vita amministrativa, sociale e culturale della città. Tra i dati, è parso interessante la diminuzione demografica della città, la cui popolazione è passata dai 60mila abitanti del 1981 ai 48mila del 2001. Il boom delle emigrazioni si è avuto dal 2004 al 2008 con un aumento del 134,6 per cento. Attualmente gli abitanti torresi si aggirerebbero intorno alle 44mila unità. All’incontro, oltre agli autori, hanno partecipato il sindaco, Giosuè Starita, l’assessore alla Statistica, Ciro Alfieri, e il dirigente del Dipartimento Giuseppe Varcaccio.