A cura della Redazione
Manifesto contro il "patto" tra centrosinistra e centrodestra Pubblichiamo, di seguito, il manifesto firmato da Sinistra e Libertà, Rifondazione Comunista e Comunisti Italiani, contro l´inciucio tra la maggioranza di centrosinistra e una parte del centrodestra. Dopo la scomparsa del programma della coalizione che ha portato all’elezione del sindaco non più tardi di due anni fa, l’ultima seduta del Consiglio Comunale ha sancito la fine del centro-sinistra e l’inaugurazione di una stagione all’insegna di contraddizioni politiche sempre più insanabili e di una bieca logica dello scambio. La “triade” Alfieri-Solimeno-Starita e la ”premiata ditta” Sentiero-Boccia hanno realizzato il “capolavoro” di portare al governo della città forze politiche di destra, alcune alleate alle elezioni europee con i fascisti, e che poche settimane fa hanno sostenuto il neo presidente della Provincia di Napoli, da più parti definito un personaggio “inquietante”. Tutta la sinistra, che generosamente ha sostenuto l’attuale sindaco, è all’opposizione di questa amministrazione e di questo modo di fare politica fatto di cocomerate e panettoni, in cui i “patti parasociali” stipulati con alcuni personaggi politici condizionano l’azione amministrativa, e il meccanismo autoreferenziale del consenso consegna questa città ad un degrado senza fine. La sinistra è all’opposizione con le sue proposte per dare una risposta ai tanti precari e disoccupati della nostra città, per realizzare un sistema integrato di sviluppo che non regali ulteriori risorse alle imprese senza alcun ritorno socio-economico per il territorio, per affermare la cultura della legalità dentro e fuori le istituzioni, perché le promesse sterilmente ripetute in questi due anni lascino il posto ai fatti. Dopo la bocciatura dell’amministrazione alle elezioni provinciali, dopo l’indecente spettacolo offerto dalla sua “maggioranza” nell’ultimo consiglio comunale, noi non poniamo “dieci domande” al sindaco, ma una sola: Lei e la Sua giunta, frutto di bassi compromessi e di incompetenza, siete adeguati al compito di ridare un futuro a Torre Annunziata? Sinistra e Libertà Rifondazione Comunista Comunisti Italiani