A cura della Redazione
La Madonna della Neve in corteo per le strade della città Erano pochi i fedeli che ieri sera hanno partecipato alla processione che ha riaccompagnato l´effigie della Madonna della Neve dalla parrocchia del Buon Consiglio di Don Ciro Cozzolino alla basilica di piazza Giovanni XXIII. Una fiaccolata ha attraversato le strade cittadine "scortando" il rientro della Vergine Bruna, rimasta esposta per l´intera giornata nella chiesa di via Tagliamonte. Sabato, invece, la Santa Patrona ha fatto visita al I Circolo Didattico di via Cavour. Probabilmente a causa del maltempo, le persone hanno preferito attendere nella basilica la Protettrice di Torre Annunziata. Infatti, la chiesa, al ritorno a "casa" della Madonna, era gremita di persone. La Vergine è stata trasportata, come sempre, dai devoti pescatori, i quali hanno commentato amaramente la scarsa partecipazione dei fedeli: "Eravamo in pochi - dice il pescatore Massimo -. Dispiace per questo. Però resta incrollabile la fede nei confronti della Madonna della Neve". PAOLO BORRELLI