A cura della Redazione
IV Edizione del torneo di pallavolo "Inseguendo gli Aquiloni" Successo per la VI Edizione del torneo di pallavolo “Inseguendo gli aquiloni”. Con la supervisione dei medici, Augusto Barone del CTO, organizzatore della manifestazione sportiva dei disabili, insieme al collega Silvio Papa di Linea Medica, sette squadre nel rettangolo di gioco del palazzetto dello sport del Liceo di Via Tagliamone, da questa mattina stanno disputando vari incontri per la conquista dell’ambito trofeo. Linea medica di Trecase, Sogesa, Diarad, Don Orione, Obiettivo Uomo, Oas e Centro Scoliosi, sono le rappresentative sportive regionali, che partecipano all’edizione 2009. Il torneo di pallavolo dei diversamente abili, che terminerà domani con l’assegnazione dei primi tre posti, è stato organizzato grazie al patrocino del Comune di Torre Annunziata, della Provincia di Napoli, del CONI e del CIP (Comitato paraolimpico italiano), ed è coordinato dai tecnici sportivi Toni Gallo, Rega e Rinaldis. La giornata di stamane ha visto la partecipazione di quasi un centinaio di atleti e accompagnatori che hanno invaso, con grande energia e simpatia, le gradinate della palestra del plesso scolastico di via Tagliamone, assistendo con grande tifo i vari incontri disputati, e pronti a scendere in campo per difendere i colori della loro associazione. Due giorni da non dimenticare per la nostra città, in cui la solidarietà ma soprattutto il grande spirito sportivo e di amicizia, sono stati gli artefici della manifestazione. Un esempio senza dubbio da imitare per tutti coloro che credono in quegli autentici valori della vita. A tal proposito, una nota di merito va profusa a tutti gli operatori del settore che, ancora una volta, hanno dimostrato la loro grande professionalità e sensibilità umana, nell’assistere amorevolmente i loro “grandi idoli della palavolo”, ricoprendo per l’occasione, anche il ruolo di accaniti fans. Paolo Borrelli