A cura della Redazione
Due arresti all´interno di Palazzo Fienga Gli agenti del commissariato di polizia Torre Annunziata, durante dei capillari controlli all’interno del Palazzo Fienga, hanno arrestato due persone. Salvatore Di Salvatore 28enne oplontino con numerosissimi precedenti di polizia è stato fermato per il reato di porto e detenzione di arma clandestina con relativo munizionamento e ricettazione della stessa. L’uomo è stato notato dai poliziotti, inseguito e bloccato mentre tentava di eludere il controllo che gli stessi stavano effettuando all’interno dello stabile. Nella cintola dei pantaloni è stata rinvenuta e sequestrata una pistola mod.92s Beretta completa di caricatore e munizioni con colpo in canna. Poi è stata la volta di Nicola Balzano 23enne originario di Tradate (Varese) anch’egli con numerosi precedenti di polizia in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dalla procura della repubblica del tribunale di Varese per il reato di estorsione in concorso commesso nell’aprile del 2008. L’uomo deve scontare la condanna a 2 anni 6 mesi e 9 giorni di reclusione.