A cura della Redazione
L´Ufficio InformaGiovani a Radio Nuovevoci Gli esperimenti sono all’ordine del giorno per chi, dal 2006, sta professando un nuovo modo di comunicazione giovane e affascinante, come la web-radio, in un territorio non facile come quello di Torre Annunziata. Radio Nuovevoci ha abbattuto adesso anche le solide frontiere della pubblica amministrazione attraverso una convenzione con l’Ufficio InformaGiovani di Torre Annunziata che permette la realizzazione della versione on-line dello sportello, attraverso un programma radiofonico realizzato dai ragazzi del Servizio Civile Nazionale impegnati presso di esso. L’idea è nata da un’intuizione del direttore della web-radio oplontina, Antonio Manzo: “L’Ufficio InformaGiovani di Torre Annunziata è una splendida realtà ma ancora con poca voce. Sono pochissimi i giovani a conoscenza di questo servizio, nonostante sia presente da tanti anni sul territorio e radicato a Piazza Cesaro, luogo facilmente accessibile. Trasportare sul web questo sportello, comunicare con il linguaggio dei giovani attraverso i nuovi mezzi a disposizione e quelli da loro più amati, può aiutare a superare le distanze. La nostra radio, diventata ormai punto di riferimento di tantissimi adolescenti e non solo, anche grazie all’apertura del Caffè Letterario, sta dimostrando che il futuro di questa città è più roseo di quel che si dice comunemente, ma serve investire sui giovani, l’unica arma per la crescita di tutti”. Il programma radiofonico, partito il 21 aprile, andrà in diretta tutti i martedì e giovedì dalle 17 alle 18 e riascoltabile in streaming nelle ore successive, tutto dal sito www.nuovevoci.it . In ogni puntata informazioni su concorsi e proposte di lavoro ma anche spazio alle giovani realtà culturali emergenti sul nostro territorio come musica, poesia, cinema e arte.