A cura della Redazione
In aumento le patenti nautiche a Torre Annunziata Cresce il numero degli amanti della nautica a Torre Annunziata. Secondo i dati forniti dall´Ufficio Circondariale Marittimo del comune oplontino, solo nel 2007 sono state rilasciate 125 nuove patenti nautiche di cui ben 113 entro le 12 miglia dalla costa. Sempre di più sono, dunque, le richieste di patenti nautiche a Torre Annunziata, rispetto alle circa 70 rilasciate nel 2006. Non si tratta solamente di cittadini residenti nella città oplontina, ma anche di residenti nel capoluogo campano e nell’area vesuviana, che aspettano la bella stagione per poter navigare nelle acque del golfo. La sorpresa è che la voglia di andare per mare è venuta anche alle donne; "lupi di mare" in rosa che, alla stregua degli uomini, ottengono la patente nautica, dimostrano un predisposizione maggiore soprattutto nelle prove scritte e nello studio delle regole marinaresche. Infatti, proprio nel 2007 sono quasi il 20 per cento le donne ammesse alle prove d’esame. Un ulteriore dato significativo è il “target” anagrafico dei canditati che si attesta tra i 30 ed i 35 anni di età media. Sono state 63 le patenti rinnovate nell’ultimo anno, di cui 27 senza alcun limite dalla costa, dagli uomini della sezione patenti dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Torre Annunziata, retto dal comandante Tenente di Vascello Gennaro Fusco (nella foto), il quale, tra l´altro, presiede personalmente le sedute di esame. Il Comandante Fusco, nell’elencare i dati statistici relativi al 2007, fa notare che nei soli primi due mesi del nuovo anno, sono pervenute circa 40 domande per ottenere la patente nautica. Tale numero è di valore molto rilevante in considerazione della prossima stagione estiva e fa pensare che la voglia di andare per mare, forse, diventa sempre più diffusa.