A cura della Redazione
Rifiuti: nuovo intervento dell´esercito E’ iniziato da Via Caracciolo (zona mercato del pesce) l’intervento straordinario previsto per un periodo di tre giorni sul territorio oplontino da parte dell’esercito. Un’ eccezionale operazione di raccolta rifiuti in cui sono stati impegnati oltre ai militari specializzati del Genio, anche il personale della Oplonti Multiservizi, della Protezione Civile e dei Vigili Urbani. Un task force messa in campo dall’Amministrazione Comunale, con la collaborazione dell’assessore all’Ambiente Massimo Manna e dell’assessore alla Sicurezza Giuseppe Auricchio. I militari hanno utilizzato otto automezzi di notevole capienza e due ruspe, alle quali si sono affiancate, durante le operazioni, un automezzo speciale messo a disposizione dalla Oplonti Multiservizi e da un autobotte della stessa società, quest’ultimo con il compito di disinfettazione delle aree interessate. L’operazione iniziata nelle prime ore del mattino, si è conclusa nel tardo pomeriggio. La presenza dei caschi bianchi e della protezione civile diretti dal comandante Salvatore Visone, ha agevolato notevolmente le operazioni dell’esercito. PAOLO BORRELLI