A cura della Redazione
Incidente in Corso Umberto, preso il responsabile Era di Torre del Greco l´uomo che, ieri notte, ha investito tre ragazze che si trovavano sul marciapiede di fronte al bar Gardenia, in corso Umberto I. Salvatore Di Cristo, 29 anni, era agli arresti domiciliari ma sabato sera ha deciso di eludere il provvedimento, recandosi a Torre Annunziata, probabilmente per approvigionarsi di droga (il pregiudicato faceva uso di sostanze stupefacenti). Dopo aver investito le tre ragazze, il 29enne ha rischiato di essere linciato dalla folla presente, ma è riuscito a darsi alla fuga. Tuttavia, si è trattato di una fuga breve. Gli uomini del commissariato di Polizia della città oplontina, coordinati dal primo dirigente Attilio Nappi, lo hanno rintracciato nella sua città, grazie al numero di targa fornito dai testimoni dell´accaduto, e tratto in arresto con l´accusa di evasione dai domiciliari e di omissione di soccorso. Le ragazze sono state condotte in ospedale a Castellammare di Stabia da due ambulanze del 118, prontamente allertate ed intervenute sul luogo dell´incidente. Le loro condizioni non sono gravi. CALBO